Hotline

HA ACQUISTATO UN PRODOTTO BIOTECH DENTAL E HA UNA DOMANDA?

Una linea dedicata è a sua disposizione e la nostra équipe risponderà alle sue domande tecniche telefonando al numero + 33 (0) 4.86.17.60.00 o scrivendo un e-mail a: hotline-prothese@biotech-dental.com, oppure può consultare la sezione delle domande frequenti (FAQ).

L’altezza gengivale si calcola sia con i pilastri di prova disponibili nel catalogo prodotti, sia per mezzo di una sonda parodontale millimetrata.

Sì, si può realizzare una protesi monoblocco unitaria in zircone avvitata direttamente sull’impianto, senza pilastro intermedio.
Sì, è possibile con Denteo CAD CAM Solutions.

No. Dato il collegamento interno cono Morse, è obbligatorio, a partire da due impianti, utilizzare pilastri conici per una soluzione protesica avvitata.

La progettazione e l’affidabilità dei nostri transfer sono state studiate per un risultato ottimale.
Tuttavia per le ricostruzioni plurime si consiglia di utilizzare i transfer Pick-Up, (PE aperto).

Il transfert Klip-up è monouso. Si utilizza come un transfer Pick-up, ma con un PE chiuso poiché è sprovvisto di vite di fissazione. Si aggancia semplicemente nell’impianto.

I vantaggi sono:
– Rapidità di insediamento, senza avvitamenti né svitamenti.
– Si utilizza con un PE classico
– Ha un costo ridotto.
È consigliato per costruzioni unitarie o piccole costruzioni plurime.

Il Nano-post è un pilastro economico consigliato principalmente per i settori posteriori.

Il pilastro indicizzato è consigliato per la realizzazione di un ponte cementato su molti pilastri implantari, grazie al suo blocco nell’impianto.

Nei due casi, (indicizzato o non indicizzato), è consigliata una chiave di riposizionamento in resina per facilitare la posa dei pilastri.

Sì, ma occorre ritoccare il pilastro in modo omotetico per garantire un supporto della ceramica.

Sì, ma occorre ritoccare il pilastro in modo omotetico per garantire un supporto della ceramica.

Sì, i limiti dello spallamento, l’altezza della coronaria e l’angolazione sono modificabili in laboratorio a seconda dell’occlusione, della dimensione verticale e del limite gengivale.

No, il Nano-post non si ritocca, occorre dunque verificare l’altezza della corona e dello spazio disponibile per utilizzarlo.

Sono entrambi attacchi sferici, ma lo Sphero Block è più efficiente grazie ai suoi anelli direzionali di 0°, 7° e 14° *che permettono di recuperare una migliore divergenza d’asse.

Il Locator® ha un ingombro limitato (meno di 2 mm), dispone di 5 forze di ritenzione diverse e permette di recuperare fino a 40° di divergenza d’asse.

Non esiste il pilastro calcinabile nella gamma Kontact® per via del sistema di collegamento “cono Morse”

Questo sistema di collegamento ha bisogno di una perfetta giunzione tra pilastro e impianto per conservarne tutte le proprietà meccaniche (attrito, tenuta…).

C’è una perdita di precisione al momento della colata di un pilastro calcinabile (dovuta alla dilatazione termica del materiale refrattario e anche a causa del ritiro del metallo dopo la colata. C’è dunque un rischio che il pilastro non si adatti bene al sistema di collegamento dell’impianto).

Il pilastro calcinabile può essere sostituito dal pilastro colabile (KPS) o da un pilastro fatto su misura con Denteo CAD CAM Solutions.

Per il collegamento unico Kontact®, la scelta del pilastro avviene essenzialmente mediante la vite di guarigione.

Per ogni codice di vite di guarigione esiste un pilastro corrispondente.

Nella gamma Kontact® il pilastro colabile sostituisce il pilastro calcinabile (FMC).
Permette di realizzare un pilastro su misura o una corona unitaria avvitata.
È un pilastro che è fabbricato in lega d’oro (oro, palladio…).

Le maschere di protezione vengono usate durante la fase di lucidatura della protesi in laboratorio.

Servono a proteggere la giunzione pilastro conico/protesi perché resti il più possibile integra e non sia “intaccata” dalle spazzole né dai prodotti di lucidatura.

Per quanto riguarda il cappuccio di guarigione, si avvita direttamente sul pilastro conico, fungendo allo stesso tempo da protezione per il pilastro e diventando anche vite di guarigione nella fase di osteointegrazione, se il pilastro viene posato il giorno dell’intervento.

Qualsiasi utilizzo o riproduzione non autorizzati sono severamente vietati.

Le nostre news

3 March 2016

Etichetta French Tech !

IL GRUPPO BIOTECH DENTAL SI DISTINGUE!

Riunitosi il 4 febbraio 2016 a Aix-en-Provence, il comitato d’impegno di Pass French Tech ha deciso di attribuire l’etichetta “Entreprise du Pass French Tech/Medtech” promozione 2016 a Biotech Dental.

Scoprire Tutte le nostre news
26 November 2015

Soirée débat

"COMMENT PRÉSERVER LA QUALITÉ DES SOINS DENTAIRES EN FRANCE ?"

Le Groupe Biotech Dental vous donne rendez-vous pour sa soirée débat le Jeudi 26 Novembre au Paris Marriott

Scoprire Tutte le nostre news

La nostra newsletter


Iscriviti e scoprire la nostra prima formazione più recente !

Les champs marqués d'une * sont obligatoires

Continuando la vostra visita a questo sito , si accetta l'uso dei cookie per fornire contenuti e servizi su misura per i tuoi interessi . Per saperne di più